Le Coterapie con Animali - Aicote Onlus - Pet Therapy,Riabilitazione Equestre, Onoterapia, Musicoterapia

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Le Coterapie con Animali

Coterapie
I Progetti con gli Animali, come la Pet Therapy (con i cani e gli animali d’affezione), l’Onoterapia (con gli asini) e la Riabilitazione Equestre (con i cavalli), si basano sulla comprovata efficacia di una corretta interazione Uomo-Animale, mediata da équipe interdisciplinari costituite da operatori qualificati, e sull’attivazione di una positiva disposizione psicofisica dell’essere umano scaturita dall’interazione con gli animali.
 
Tali discipline considerano l’animale come elemento pregnante della relazione che si instaura con il fruitore del progetto, come presenza viva, concreta e affettiva.
 
Le Co-terapie con Animali prevedono tre tipologie di intervento, per convenzione definite, a livello nazionale, Interventi Assistiti con Animali (I.A.A.) e suddivise ulteriormente, a livello internazionale, in:
 
Attività Assistite con Animali (AAA):
interventi di tipo ludico-ricreativo, con la generale finalità di migliorare la qualità della vita delle persone coinvolte;
Educazione Assistita con Animali (EAA):
interventi con valenza didattica-educativa e formativa;
Terapia Assistita con Animali (TAA):
interventi finalizzati al miglioramento di funzioni fisiche, emotive, relazionali e cognitive alterate a causa di patologie organiche, psicologiche e relazionali.

Gli animali principalmente coinvolti negli Interventi Assistiti con Animali sono: cani, conigli, cavie peruviane, cavalli e asini.
Tali specie, come dimostrano numerosi e specifici studi scientifici, risultano particolarmente adatte a sollecitare sentimenti ed emozioni e, soprattutto, a stimolare competenze relazionali.
L’interazione Uomo-Animale, infatti, se correttamente costruita e mediata, agisce positivamente attivando meccanismi fisiologici e favorendo lo sviluppo dell’autostima, del senso di auto-efficacia e di responsabilità, incrementando la componente emozionale e affettiva della relazione.
A una specifica patologia non viene mai associata in modo casuale né banale una determinata specie animale, tanto meno una razza; per ogni utente, infatti, è necessaria un’attenta valutazione, che tenga conto degli aspetti che riguardano la persona “nella sua interezza e unicità”, al termine della quale l’équipe interdisciplinare specializzata stabilisce uno specifico Progetto di Intervento (AAA, EAA o TAA) definendone tempi, modi, animali da utilizzare, attività e strumenti di valutazione.
 
L’Associazione Aicote, inoltre, si occupa di formare specifiche figure professionali in grado di lavorare in ambito socio-sanitario con le differenti specie animali approvate dal Sistema Sanitario Nazionale e dal Centro di Referenza degli Interventi Assistiti con Animali a cui si deve la stesura delle Linee Guida sugli IAA.
 
Aicote Onlus - info@aicote.org - C.F.95076440635 - Copyright 2016
Torna ai contenuti | Torna al menu